Dublino: the Brewery Railway

16998760_682828448558449_219039507192025044_nA metà marzo si svolgerà a Torino un festival irlandese. Detto in altri termini un’apoteosi della ciucca di birra.
E allora ho pensato alla birreria Guinness ed alla sua piccola ferrovia, in uso fino al 1975.
Il vero decollo della fabbrica avvenne nel 1873, quando venne acquistato un terreno adiacente il fiume Liffey che diede la possibilità di accedere direttamente al porto di Dublino e alla stazione ferroviaria di Kingsbridge – dal 1966 denominata Heuston Station Sean – capolinea principale della Great Southern & Western Railway.stjamesgate1Ciò divise la fabbrica di birra in due creando un livello ‘alto’ e un livello ‘basso’ separati dalla James Street e collegati fra loro dalla piccola ferrovia interna a scartamento 22″ (circa 60 cm), appositamente costruita e che si sviluppava lungo un percorso di circa due miglia conducendo anche allo scalo della stazione ferroviaria. Il progetto venne redatto dall’ingegnere in capo Samuel Geoghegan, che seguì anche i lavori.
Il problema del collegamento dei due livelli dello stabilimento venne inizialmente risolto mediante un sollevatore idraulico, che si rivelò però troppo lento, e per tale ragione nel 1875 venne iniziata la costruzione di un tunnel elicoidale, denominato Tunnel di St. James, il cui percorso superasse la differenza di livello fra i due stabilimenti, pari a 50 piedi.stjamesgate2Le locomotive a vapore in uso furono acquistate fra il 1875 e il 1878. Due di esse, la 2 e la 3, erano rispettivamente denominate Malt, malto, e Hops, luppolo.guinness_24Pesavano 5 tonnellate ciascuna e pare che le loro prestazioni non fossero soddisfacenti, L’ingegner Geoghegan progettò pertanto una locomotiva, che venne realizzata da Avonside Engine Company nel 1882 e fu introdotta nel parco aziendale con il numero 6.guinness_31La validità del progetto portò alla realizzazione di altre 17 unità, costruite tra il 1887 e il 1921 dalla fonderia William Spence in Cork Street e che furono utilizzate sino al secondo dopoguerra. Le ultime due locomotive, la 23 e la 24, vennero ritirate dal servizio nel 1957.
La prima locomotiva Diesel entrò in servizio con il numero 25 nel 1947: era una Planet costruita dalla londinese Hibberd & Co, alla quale seguirono altre 11 unità fra il 1948 e il 1950.
La ferrovia fu in uso fino al 1975, ed oggi la locomotiva a vapore 17 e quella Diesel 47 sono conservate presso presso il Narrow Gauge Railway Museum of Wales.

Lorenzo Pozzi

Annunci